apple tv: internet va in televisione

Con la presentazione al MacWorld 2007 di San Francisco del nuovo iPhone, ed il conseguente cambio di nome in Apple Inc. (con un focus aziendale volto non solo più ai personal computer ma ai device consumer), l’azienda di Cupertino ha lanciato anche un set-top box chiamato AppleTv: spesso tre centimetri, un kg di peso, consente di visualizzare sullo schermo televisivo contenuti (ad una risoluzione 1080i o 720p) gestiti dal software iTunes e provenienti (via wi-fi, ethernet e usb 2) da un massimo di 5 diversi computer. Prezzo: 299$.
AppleTv è un apparecchio che consente di portare sul normale televisore di casa videopodcast, contenuti user generated e video aggregati, slegandoli dal monitor del pc (o dal piccolo schermo dei device portatili): l’obiettivo sembra essere quello di espandere ai massimi livelli le potenzialità dell’iTunes store, tanto che Apple ha appena annunciato di aver concluso un accordo con Paramount per 250 film venduti al prezzo di 9.99$ per i titoli in catalogo e 14.99$ per le nuove uscite, che segue quello raggiunto nel settembre 2006 con la Disney e gli show tv di ABC, CBS, NBC, MTV, ESPN, Sci Fi Channel, Comedy Central, Disney, Nickelodeon e Showtime. Oltre a creare un vero e proprio servizio di Video On Demand, AppleTv rompe, con un oggetto di design, semplice da collegare e dotato di telecomando, la barriera che relegava i contenuti video della Rete ad una fruizione non propriamente televisiva.
Il punto è: quanto è legato AppleTv ai contenuti che passano solo attraverso iTunes? Perchè nel caso di una sincronizzazione esclusiva (alla quale la Apple fra l’altro ci ha già abituati), addio libera scelta indifferenziata, si tornerebbe ai chiusissimi box IP-Tv dei telecom operator.

ps. detto questo, l’iPhone è sicuramente un oggetto altamente desiderabile e pieno di belle novità. Ma c’è già chi, di fronte alle molte funzionalità, suona l’allarme dicendo: “occhio, la killer application dei telefoni cellulari è l’SMS!”. E le prime prove non sembrano consolanti sulla facilità del typing.

2 risposte a apple tv: internet va in televisione

  1. davide turi scrive:

    Apple aumenta ancora l’offerta di contenuti video su iTunes aggiungendo i cortometraggi del Sundance Film Festival, scaricabili a 1,99 Dollari. http://news.bbc.co.uk/1/hi/entertainment/6258545.stm

  2. davide turi scrive:

    L’Apple Tv, la cui disponibilità era inizialmente prevista per febbraio, sta richiedendo più tempo del previsto. Cfr. http://today.reuters.com/news/articlenews.aspx?type=technologyNews&storyid=2007-02-27T110839Z_01_N26235636_RTRUKOC_0_US-APPLE-TV.xml

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: