disponibili i dati auditel disaggregati delle emittenti satellitari

Il 2 aprile è stato il primo giorno in cui Auditel ha reso disponibili i dati disaggregati giornalieri di alcune emittenti satellitari.
I servizi rilevati minuto per minuto sono:
Sky (Sky Cinema 1, 2, 3, Mania, Max, Classics, 16:9, Sport 1, 2, 3, Diretta Gol, Calcio, TG24, Meteo24, Show, Vivo, Mosaico)
Fox (Fox, Fox Life, Fox Crime, FX, Cult, National Geographic, History Channel, A1)
Rai (RaiSat Extra, Premium, Gambero Rosso, Yoyo, Smash, Rai News24, Doc, Utile, Sport Satellite)
Discovery (Discovery Channel, Science, Real Time, Travel & Living, Science, Civilisation, Animal Planet)
Sitcom (Alice, Leonardo, MarcoPolo, Nuvolari).

Rimangono ancora ai margini Tbs (per Cartoon Network e Boomerang), Sony Television (per Axn), Mtv (per Paramount Comedy), Nbc Universal (per Studio Universal), e Digicast (per Sailing Channel, Jimmy e Season) che hanno invece chiesto la pubblicazione dei dati ponderata su periodi più lunghi (un mese o addirittura tre mesi).
Le motivazioni della mancata pubblicazione giornaliera di alcune emittenti sono soprattutto relative ai metodi di rilevazione ed al campione utilizzato, considerato da Gianluca Paladini, ad di Digicast, «non adatto alla realtà dei canali satellitari». Anche il presidente di SitCom Valter La Tona è dello stesso avviso: commentando i dati di ascolto della giornata di domenica 1 Aprile, La Tona ha dichiarato che «sono l’ennesima prova dell’inattendibilità della ricerca».
Per un totale di poco più di 9 milioni di spettatori unici sintonizzati sulle frequenze satellitari nel corso della giornata di domenica (share medio del 9,5%), ciò che colpisce di più è che lo share del giorno medio totalizzato dalle emittenti satellitari “altre” è del 3,26%, contro quello del pacchetto SKY totale che è del 3,81%. Secondo La Tona, il fatto che «il mondo delle emittenti fuori da Sky [sia pesato] quasi allo stesso livello di share di quelle in bouquet» è un chiaro segnale dell’incongruenza delle rilevazioni.
La quasi totalità dei telespettatori del pacchetto Sky si è concentrata sull’offerta di sport (2,06% nel giorno medio) e di cinema (1,45% nel g.m.), e solo una piccola parte è stata sintonizzata sull’informazione e sull’intrattenimento. In corrispondenza delle partite pomeridiane di Serie A l’insieme dei canali Sky Calcio (1-14) e quelli a tema sportivo hanno prodotto una quota del 5,22%. Le performance migliori, tra le 15:00 e le 18:00, sono state quelle di Sky Calcio 2 (audience media di 144.000 telespettatori), Sky Diretta Gol (221.000) e Sky Sport 1 (153.000). Quest’ultimo, in prima serata, ha registrato un ascolto medio di 404.000 e uno share dell’1,58%

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: